Obiettivi del progetto Service University sono lo sviluppo della professionalità e delle competenze tecniche di Dealer e Service Point del Gruppo Ferretti, attivando un canale di comunicazione privilegiato tra questi interlocutori e incrementando la qualità del servizio percepito dal Cliente finale.
E' stata dunque approntata un'ampia offerta formativa che ha toccato sia competenze manageriali e di gestione della customer satisfaction, sia contenuti più specificatamente tecnici e operativi.

La struttura generale del programma prevede una suddivisione in moduli:

  • TRASVERSALI, che trattano temi comuni a tutte le aziende del Gruppo e sono organizzati da Ferretti Group;
  • VERTICALI, che trattano temi peculiari alle singole brand del Gruppo e sono organizzati e gestiti dalle diverse aziende nelle loro sedi, a seconda delle necessità legate ai cantieri.
Sono stati erogati 33 giorni di formazione totali, su 18 moduli presenti a catalogo tra edizione italiana e inglese, per una platea di oltre 220 partecipanti provenienti da tutto il mondo.
I corsi trasversali hanno trattato temi riguardanti il miglioramento della comunicazione con il Cliente e la qualità del servizio offerto; la progettazione e le procedure di service comuni alle aziende del Gruppo; i sistemi di monitoraggio, controllo e impianti di bordo Naviop.

I cantieri coinvolti in questa edizione della Service University sono stati Ferretti Yachts, Pershing e Riva.

Da sempre Ferretti Yachts ha dato spazio a questa attività, con i primi corsi realizzati già agli inizi degli anni '90.
Rispetto alle precedenti edizioni, il programma è stato differenziato per le diverse categorie professionali (capi cantiere, elettricisti, idraulici, …), ed è stato arricchito con corsi verticali tarati sulle specifiche esigenze degli interlocutori:

  • VETRORESINA, nel corso del quale i tecnici intervenuti si sono confrontati con le problematiche possibili e hanno avuto modo di prendere visione delle soluzioni consigliate dal cantiere;
  • NUOVI MODELLI, al cui interno i tecnici presenti hanno avuto modo di familiarizzare con gli impianti e le strumentazioni delle nuove imbarcazioni prodotte nell'anno.
L'innovazione tecnologica è uno dei valori a cui Pershing da sempre è rimasto fedele e che gli permettono di essere un punto di riferimento nel settore della nautica mondiale.
Grande importanza riveste, in questo ambito, la formazione di una rete assistenza specializzata in grado di fornire un servizio efficiente su tutte le imbarcazioni prodotte.

Per garantire una prestazione di qualità sempre più elevata, Pershing ha dedicato le giornate di aggiornamento e formazione Service University ai propri punti assistenza organizzando dei corsi direttamente nel proprio cantiere di Mondolfo.
Tali giornate si sono concentrate soprattutto sull'elettronica e sugli impianti di bordo, e hanno coinvolto anche alcuni fornitori. Più di 100 tecnici, provenienti da ogni Service Point/Dealer del mondo, hanno partecipato all'iniziativa, dimostrando così un grande interesse.

I corsi si sono svolti in un'aula laboratorio appositamente attrezzata con impianti funzionanti sui quali sono state fatte delle simulazioni di alcune tipologie di guasti. I tecnici hanno così potuto confrontarsi con problematiche reali di diversa difficoltà e sono riusciti a capire come risolvere determinate situazioni. Sono stati anche simulati contatti telefonici con il cantiere (come avviene poi nella realtà), attraverso i quali il tecnico poteva seguire le indicazioni provenienti dal responsabile dell'Ufficio Assistenza Pershing.

Per la prima volta si è tenuta la Service University anche in Riva: tecnici provenienti da oltre 15 Paesi hanno partecipato a corsi di stampo tecnico inerenti impianti elettrici, idraulici, passerelle e tendalini per imbarcazioni da 33 a 72 piedi, con coinvolgimento dei fornitori. I corsi si sono tenuti nella storica sede di Sarnico dove le lezioni teoriche svolte in aula sono state integrate con prolungate visite in cantiere per visualizzare praticamente quanto spiegato.

Oltre al corso aperto a tutti, sono stati sperimentati due corsi specialistici e mirati con Service Point scelti in base a necessità effettive di imbarcazioni presenti nel loro territorio:

  • Verniciature Legni e Metallizzati: sono state illustrate in modo approfondito le tecniche da utilizzare per ritocchi da effettuare sulle speciali vernici applicate sugli scafi e le coperte Riva e sui particolari in legno montati all'esterno. I tecnici intervenuti hanno sperimentato praticamente queste tecniche di verniciatura.
  • Approfondimento del nuovo modello Opera 85: obiettivo far conoscere a fondo tutti i componenti dell'imbarcazione.


Galleria Fotografica


Ferretti S.p.A.

partita iva 04485970968
sede legale, via Irma Bandiera 62
47841 Cattolica (RN) R.E.A : RN - 296608 - Num. R.I. RN04485970968
capitale Sociale €180.239.156,00 i.v.
socio Unico Ferretti International Holding S.p.A.
PEC: ferrettispa@pec.it